Saucony: come scegliere la calzata perfetta

Saucony: come scegliere la calzata perfetta

Il brand Saucony da anni è protagonista nel mondo delle sneakers. In particolare, il modello più indossato è proprio il Saucony Jazz O’, il più inconico dell’intera collezione. La scelta di materie prime d’eccellenza e la cura dei dettagli fanno di Saucony un’icona di riferimento per le scarpe.

Saucony: storia di un brand sinonimo di garanzia

Andrea Rogg, direttore generale di Saucony Originals denomina l’azienda come produttrice di una delle sneakers più iconiche sul mercato. Il look ed il design della scarpa non si è mai volutamente distaccato da quello originale. Grazie anche al ritorno in auge degli anni ’80, il brand ha ripreso in mano la propria situazione di primato nel mondo delle scarpe. Le ultime collezioni proposte sono molto vicine a palette vintage ed è per questo che sono calzature adatte a chi ami materiali premium e la cura dei singoli dettagli.

Saucony è da sempre garanzia di uno stile casual e raffinato. Le calzature proposte sono valide per accompagnare diverse tipologie di outfit grazie anche alla qualità esclusiva dei materiali impiegati. Tra quelli più pregiati, in assoluto i dettagli in pelle scamosciata ed i tessuti di combinazioni cromatiche innovative. La scelta tra le calzature è molto ampia, specialmente in virtù di voler creare un numero ingente di outfit e abbinamenti. Prima di procedere all’acquisto dell’iconica scarpa è però importante avere ben in mente la guida alle taglie Saucony, in modo tale da scegliere la calzatura perfetta e più comoda e confortevole possibile.

 

Saucony: come scegliere la calzata perfetta

Tabella Saucony: come scegliere la scarpa perfetta

Il brand Saucony è sinonimo di stile e comodità senza tempo. Si tratta delle calzature ideali per un look casual e sportivo, non solo in occasioni quotidiane ma anche per abbinamenti più formali. Il brand è di fascia media, per questo dedicato a look che prevedano anche l’utilizzo di jeans, maglioncini informali e felpe sportive. Lo stile della scarpa è unico e subito riconoscibile: i modelli hanno infatti spesso anche dei dettagli particolari come tessuto golden o laminato. Inoltre, non si escludono abbinamenti con blazer eleganti o pantaloni in raso, per un look ricercato e molto trendy.

Saucony uomo: guida alle taglie

Saucony è riconosciuto a livello internazionale come uno dei migliori brand in termini di urban shoes e running sneakers. Per questo motivo è fondamentale cercare la taglia corretta, per poter avvolgere il piede al meglio possibile e scaricare il peso della schiena. La misura creata dall’azienda spesso prevede un numero in meno rispetto alle più note marche di scarpe da ginnastica.

Per garantire la migliore vestibilità e durevolezza nel tempo, è quindi consigliato l’acquisto di un numero in più rispetto alla numerazione standard indossata. La versatilità delle calzature, sia in termini di colore che materiale, sta alla base della scelta d’acquisto. Sentire il piede comodo e libero di muoversi, permetterà a chi indossa il modello scelto di Saucony, di non toglierle più.

Saucony donna: guida alla taglia ideale

Le collezioni femminili firmate Saucony prevedono un design unico ed inimitabile, persino retrò in certi tratti. La linea più amata è certamente la Jazz Original Vintage, punto di riferimento per outfit di migliaia di donne ogni giorno. La garanzia del brand ricade sulla qualità esclusiva dei materiali oltre alla leggerissima struttura piuma. Le ultime tendenze vedono le sneakers come protagoniste anche di outfit più eleganti, oltre naturalmente alle versioni più sportive. L’abbinamento preferito è Saucony modello Jazz con denim jeans, meglio se cropped o con risvolto alla caviglia.

Anche nel caso della linea donna, è importante trovare la taglia migliore per non incorrere in fastidiosi dolori alla pianta del piede o al polpaccio. Le calzature, anche in questo caso, viaggiano ad una taglia con vestibilità ridotta rispetto alla media europea. Il consiglio è sempre di acquistare una taglia in più rispetto alla solita indossata, per avere maggiore vestibilità e libertà di movimento anche in caso di utilizzo di calzini più spessi e pesanti.

 

Saucony: come scegliere la calzatura perfetta

Calzata Saucony: comfort e design innovativi

Nonostante si è visto che le scarpe Saucony presentino una numerazione leggermente differente alla media europea, rimangono in ogni caso tra le più amate. Si tratta infatti di una scarpa versatile, utile sia per outfit sportivi che casual o addirittura abbinabili in situazioni più formali. Le colorazioni numerose e l’utilizzo di materiali pregiati fanno di Saucony un punto di riferimento per donne e uomini che adorano comodità e comfort quotidiani.

La calzatura firmata Saucony ha una vestibilità molto particolare comprendente innovazioni tecnologiche di ampio rilievo. Dal 2007 il brand ha introdotto la tecnologia Flexion Plate nei modelli Grid Sinister e ProGrid Paramount. Quest’ultimo è stato valutato dalla rivista Runner’s World come migliore innovazione a livello mondiale. Nel 2009 altri riconoscimenti arrivano all’azienda, come miglior modello e, di nuovo, migliore tecnologia innovativa. Questa situazione ha permesso all’azienda di proporre nel tempo calzature che avessero caratteristiche meno tecniche ma più attente ad uno stile urban e quotidiano.

Reposi Calzature: Punto riferimento per il brand Saucony

Reposi Calzature è uno dei rivenditori ufficiali dell’iconico brand Saucony e presenta all’interno del suo shop una vasta selezione di modelli, tra cui la più amata Saucony Jazz, nelle sue versioni colorate, come Saucony Jazz grigio oro oppure più classiche come la versione Saucony Jazz nera e bianca. Il negozio sottolinea inoltre la qualità dei materiali utilizzata dal brand, propone infatti nel suo store sneakers anche in versione Saucony Jazz in suede e tessuto, sofisticate e adatte a diversi outfit.